SCEGLI DATA
AGENDA
  • DICEMBRE
    LUNMARMERGIOVENSABDOM
    01 02
    03 04 05 06 07 08 09
    10 11 12 13 14 15 16
    17 18 19 20 21 22 23
    24 25 26 27 28 29 30
    31
  • GENNAIO
    LUNMARMERGIOVENSABDOM
    01 02 03 04 05 06
    07 08 09 10 11 12 13
    14 15 16 17 18 19 20
    21 22 23 24 25 26 27
    28 29 30 31
  • FEBBRAIO
    LUNMARMERGIOVENSABDOM
    01 02 03
    04 05 06 07 08 09 10
    11 12 13 14 15 16 17
    18 19 20 21 22 23 24
    25 26 27
FILTRA PER FILTRA PER

I Miserabili

I Miserabili

"Oggi la vera scommessa è parlare di Dio in teatro”. Parola di Franco Branciaroli nei panni di Jean Valjean, l’ex galeotto redento cui Victor Hugo dedicò il romanzo storico I miserabili, portato in teatro dal regista Franco Però, nella riduzione di Luca Doninelli. Un romanzo epico ed enciclopedico dedicato agli ultimi, in eterna lotta per la sopravvivenza. Un’opera che parla a ogni epoca, perché tocca grandi temi universali: dignità, dolore, misericordia, giustizia, redenzione. Per il regista la scelta di portare in scena questo spettacolo “viene dal momento che stiamo vivendo nelle società occidentali, dove si assiste all’inesorabile ampliarsi della forbice fra i ‘molto ricchi’ e i ‘molto poveri’, fra chi è inserito nella società e chi invece ne è ai margini. Victor Hugo continua a stupirci e impressionarci per le assonanze con l’attualità, per la capacità di affrontare temi diversissimi, di mettere assieme momenti alti e momenti bassi”.

Le date
13 e 14 novembre Arezzo, Teatro Petrarca Arezzo
19 marzo Livrono, Teatro Goldoni
20 marzo Piombino, Teatro Metropolitan

Per maggiori informazioni

Altre date relative all'evento

Acquista
  • 19.50 € - Ii Platea e Galleria
  • 21:00

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...